Descrizione Evento

Sono tempi duri per il settore del Turismo.

A livello europeo, The European Tourism Manifesto Alliance, organizzazione nella quale cooperano compagnie ed enti chiave del turismo, tra cui l'Associazione Startup Turismo, ha rilasciato un comunicato nel quale chiede la collaborazione di player ed istituzioni per adottare al più presto delle misure che possano in qualche modo arginare l’impatto della pandemia sul turismo europeo.

Il comunicato segue una dichiarazione della Commissione Europea che, il 13 marzo scorso, ha indicato una serie di linee guida e di provvedimenti da seguire per reagire alla crisi e risollevare l’economia, invitando tutti alla cooperazione.

Ecco alcuni punti:

- Aiuti statali temporanei per il settore turistico da parte dei governi nazionali;
- Accesso rapido e semplice ai prestiti a breve e medio termine per superare le carenze di liquidità, compresi i fondi messi a disposizione dall'UE attraverso le "Corona Response Investment Initiative";
- Agevolazioni fiscali (sia a livello di mercato di origine che di destinazione), per PMI e operatori economici di tutte le dimensioni (anche startup);
- Protezione dei lavoratori;
- Differimento di contributi fiscali e sociali;
- Passaggio immediato della rinuncia temporanea alle bande orarie aeroportuali;
- Supportare le destinazioni aumentando i loro budget per scopi di promozione, marketing e sviluppo del prodotto non appena saranno pronti ad accogliere nuovamente i visitatori.

Qui il comunicato ufficiale.

Località
mood_bad
  • Non ci sono ancora commenti.
  • chat
    Add a review