Press

Dicono di noi. Una raccolta di articoli e interviste che raccontano l’ecosistema delle startup travel italiane e le attività dell’Associazione.

Startup e turismo: il binomio funziona

Borsa Italiana

Le “travel startup” in Italia sono poco meno di 150 e vantano un alto livello qualitativo. Un settore da guardare con attenzione. Per anni si è ripetuto che un Paese come il nostro, ricco di meraviglie naturali e artistiche, dovrebbe puntare buona parte delle sue fiches sul turismo. Un concetto talmente tanto reiterato che qualcuno sembra aver imparato la lezione, se è vero che il settore italiano delle startup dedicate a viaggi e turismo sta crescendo a ritmi costanti.

Startup del turismo | Gli errori da evitare

TTG Italia

C’è un gap che divide le startup che operano nel turismo in Italia e all’estero. Un gap che posiziona le aziende innovative del Belpaese al quarantesimo posto per finanziamenti raccolti nel 2016, che ammonterebbero solo a 18,7 milioni di euro. Un divario che non riguarda solo il modello di business, b2c o b2b, secondo quanto spiega a TTG Italia il presidente di Startup Turismo, Pietro Ferraris, ma che muove su due livelli più profondi: “quello culturale” e quello “dei capitali”.

Le novità per le start up del travel nel 2017

Startupbusiness

Cosa aspettarsi per le start up del travel nel 2017? Emil Abirascid intervista Pietro Ferraris, che racconta quali azioni metterà in campo l’Associazione nel 2017 per supportare le giovani società che operano nel settore. La novità principale sarà un’attività di mentoring che permetterà ai componenti senior dell’associazione, che hanno già avuto esperienza di fundraising ed exit, di trasferire ai nuovi associati la propria esperienza e aiutarli quindi nella definizione del prodotto e nella ricerca di capitali per la loro crescita.

Startup, in Italia pochi investimenti.

Guida Viaggi

Tra il 2012 e il 2016, 74 startup dell’Associazione Startup Turismo hanno raccolto 25 milioni d euro d’investimenti, dei quali però 15 sono andati ad una sola, Musement. Un quadro che mostra chiaramente quanto l’Italia sia avara di fiducia nei confronti dell’ecosistema dell’innovazione.

Startup turismo, tra mentoring e networking ecco come crescono le startup

WE4Italy - Innovatori d'Impresa

Nata nel 2013 dall’incontro di alcuni startupper, l’associazione Start-up Turismo raccoglie ad oggi oltre cento iscritti (www.startup-turismo.it) . Mentoring, consulenza, networking e fund-raising, sono solo alcuni dei servizi che offre a chi sceglie di associarsi. Da poco è stata pubblicata una Survey che mette in luce la situazione investimenti e crescita delle startup del travel in Italia. Di LIDIA MARONGIU