Notizie dell’associazione

Partecipa al Travel Technology Europe Disrupt Launchpad & Awards

Il Travel Technology Europe Disrupt Launchpad & Award è un premio dedicato a tutte le startup Travel tech che si tiene in occasione del Travel Technology Europe. Il TTE si tiene il 20 e il 21 febbraio 2019 a Londra ed è una fiera dedicata alle nuove tecnologie in ambito travel, riservata ai soli professionisti del settore. Ogni anno indicono il Travel Technology Europe Disrupt Launchpad & Award e chi vince potrà avere uno stand gratuito nell'area "Europe" della Fiera per quest'anno e per il 2020 e l'opportunità di pitchare davanti a un pubblico di esperti. L'unica condizione è che la startup deve aver iniziato la proria attività dopo gennaio 2017. In ogni caso, se c'è qualcuna che è interessata, ma non rispetta questa clausola, vi prego di scrivermi a raffaella@startup-turismo.it.   La call scade il 12 dicembre 2018.  Application form for Launchpad 2019 TTE19_Show Brochure

30/11/18by RedazioneLeggi tutto

Entra in Next Floor Tourism Accelerator! Scopri come.

Per il suo programma di accelerazione di startup, Next floor seleziona imprenditori motivati e impegnati. 1ˆ Chiamata – Aperta fino al 20 dicembre 2018 Stai sviluppando un prodotto o un servizio che potrebbe rivoluzionare il modo in cui le persone viaggiano e vivono all'estero? Ti serve un supporto gratuito per ottenere le migliori possibilità di successo? Benvenuto a Next Floor Tourism Accelerator! Il programma ti aiuterà a sviluppare il prodotto giusto, a individuare il mercato e i consumatori più appropriati e ti metterà in contatto con investitori e partner di settore. Il programma di accelerazione Next Floor ha sede a Salisburgo, in Austria. Tutte le start-up riceveranno 13 settimane di formazione e collegamenti con esperti di settore e con oltre 200 investitori. Saranno inoltre tecnologicamente adeguate per affrontare problemi in questi ambiti: - Digitalizzazione (focus sul turismo) - Nuovi concetti turistici - Turismo medico - Assistenza infermieristica (focus sul turismo) - Concetti innovativi di assunzione (focus sul turismo) - Sostenibilità (focus sul turismo) - Strategie per affrontare i limiti della crescita - Mobilità (focus sul turismo) Intendiamo il turismo come tutto ciò che riguarda il modo in cui le persone trascorrono il loro tempo libero lontano da casa. Quindi se la tua idea non rientra nelle categorie indicate, ma pensi che potrebbe adattarvisi in un senso più ampio, datti una possibilità, iscriviti! Cosa ottieni con la tua partecipazione: - 3 mesi di curriculum e programma personalizzati e interattivi - Feedback in diretta da tutor/consulenti e potenziali investitori - Assistenza per accedere ai mercati - Test gratuiti del tuo prodotto o servizio in laboratorio e sul campo - Supporto del nostro team di economisti comportamentali per sfruttare al massimo i tuoi dati - Supporto per verificare insieme al cliente la fattibilità del concetto - Nessun addebito, commissione o requisito di capitale - Opportunità di sedersi con potenziali acquirenti, rivenditori e distributori per sviluppare una forte proposta di valore e un modello di business - Possibilità di inserire la tua startup in un network di investitori Next Floor e partner associati - Presentazione a potenziali partner aziendali tecnologici e finanziari. Criteri di ammissibilità: - Sei una startup con 2 o 3 fondatori - Non sono trascorsi più di 2 anni dalla costituzione della tua azienda - Stai sviluppando un prodotto o un servizio innovativo affine al focus dell'acceleratore - La tua idea innovativa è tecnicamente e commercialmente realizzabile - Sei interessato a sviluppare e commercializzare il tuo prodotto a livello europeo e globale - Sei in grado di comunicare in inglese (parlato, scritto) Scadenze: - 1° dicembre: termine per la tua dimostrazione di interesse alla partecipazione - 20 dicembre: termine per la presentazione della candidatura - 15 gennaio 2019: se sei stato preselezionato, vieni a presentare il tuo progetto davanti al comitato acceleratore del turismo - 1 febbraio 2019: pubblicazione dei risultati (saranno selezionate da 6 a 8 aziende) - 1 marzo 2019: la tua azienda accede al programma dell’acceleratore e inizia a usufruire dei servizi - Il programma termina il giorno della dimostrazione, in data 31 maggio 2019 Selezione: Le startup saranno valutate in base a cinque criteri principali: - Innovatività - Sostenibilità - Team - Business model - Business plan Come candidarsi: Le domande dovranno essere inviate via mail in formato pdf, entro il 20 dicembre 2018, a startup@next-floor.at Prego includere Pitchdeck (non più di 20 slides), KPI, team, timeline (passato-futuro), finanziamento ricevuto, assetto proprietario e dati di contatto. Le informazioni saranno gestite con la massima riservatezza.

19/11/18by RedazioneLeggi tutto

È stata prorogata al 16 novembre la call di Zani Viaggi

È stata prorogata al 16 novembre la call 4 project di Zani Viaggi. Zani Viaggi in collaborazione con Startupbusiness.it ha lanciato Travel Tech Innovation Contest 2018 rivolta a sviluppatori, software house, startup del travel-tech, fornitori di tecnologie. Cos'è? È la prima call for project dedicata all’innovazione in ambito turistico con particolare attenzione al turismo incoming e alle piattaforme tecnologiche per la gestione dei servizi, per la vendita delle offerte, per l’integrazione di sistemi di gestione e prenotazione per il settore viaggi e turismo. Chi è Zani Viaggi? Zani Viaggi è una colonna portante del turismo incoming e ha il suo centro in Lombardia ma opera in tutta Italia ed è forte di una proposta che è unica nel suo genere. È conosciuta per i sightseeing bus che consentono di visitare in modo facile ed efficace le città, e per la sua capacità di integrare e proporre percorsi che soddisfano tutte le richieste dei turisti. Cosa puoi fare? Se sei una startup che opera nel settore del Travel-Tech con competenze nell’INCOMING / INTEGRAZIONE SISTEMI DI GESTIONE DEL SETTORE TRAVEL con SPECIFICHE ESPERIENZE NEL BOOKING e PROGETTAZIONE/IMPLEMENTAZIONE di API e hai un’idea, un progetto e/o comunque la capacità di aiutare ad INNOVARE il processo di interfacciamento del booking di Zani Viaggi, applica fino al 16 novembre. Cosa c’è in palio? I progetti selezionati saranno oggetto di un processo di partnership industriale con Zani Viaggi volto a creare valore in ottica di Open innovation. Applica qui! Hai tempo fino al 16 novembre!

06/11/18by RedazioneLeggi tutto

Partecipa alla Call 4 Project di Zani Viaggi

Zani Viaggi in collaborazione con Startupbusiness.it ha lanciato Travel Tech Innovation Contest 2018 rivolta a sviluppatori, software house, startup del travel-tech, fornitori di tecnologie. Cos'è? È la prima call for project dedicata all’innovazione in ambito turistico con particolare attenzione al turismo incoming e alle piattaforme tecnologiche per la gestione dei servizi, per la vendita delle offerte, per l’integrazione di sistemi di gestione e prenotazione per il settore viaggi e turismo. Chi è Zani Viaggi? Zani Viaggi è una colonna portante del turismo incoming e ha il suo centro in Lombardia ma opera in tutta Italia ed è forte di una proposta che è unica nel suo genere. È conosciuta per i sightseeing bus che consentono di visitare in modo facile ed efficace le città, e per la sua capacità di integrare e proporre percorsi che soddisfano tutte le richieste dei turisti. Cosa puoi fare? Se sei una startup che opera nel settore del Travel-Tech con competenze nell’INCOMING / INTEGRAZIONE SISTEMI DI GESTIONE DEL SETTORE TRAVEL con SPECIFICHE ESPERIENZE NEL BOOKING e PROGETTAZIONE/IMPLEMENTAZIONE di API e hai un’idea, un progetto e/o comunque la capacità di aiutare ad INNOVARE il processo di interfacciamento del booking di Zani Viaggi, applica fino al 31 ottobre. Cosa c’è in palio? I progetti selezionati saranno oggetto di un processo di partnership industriale con Zani Viaggi volto a creare valore in ottica di Open innovation. Applica qui! Hai tempo fino al 31 ottobre!

25/10/18by RedazioneLeggi tutto

Startup Turismo raddoppia la sua presenza al TTG con 40 startup innovative

  Dal 10 al 12 ottobre l’Associazione che riunisce le migliori startup che offrono prodotti e servizi digitali per il Turismo e la Cultura saranno presenti a Rimini alla più importante manifestazione di settore raddoppiando il numero di giovani aziende presentate e un ventaglio di eventi che parlano di innovazione e turismo.   L’Associazione Startup Turismo dal 10 al 12 ottobre sarà presente alla fiera dedicata al mondo del turismo, TTG Travel Experience, con 40 startup innovative tra le oltre 110 associate all’interno del Padiglione Italia A5, il supporto organizzativo agli eventi  BHeroes e #BeTheNext e oltre Fast Talks presentati dagli associati. Con la crescita di startup presentate all’appuntamento annuale del TTG, l’Associazione Startup Turismo, dimostra la propria capacità di catalizzare l’attenzione attorno all’innovazione nel settore turistico, quale laboratorio di idee, networking, confronto e crescita. Un lavoro portato avanti negli ultimi anni grazie alla visione di Karin Venneri (presidente), Pietro Ferraris (vice-presidente), Flavio Tagliabue (segretario), Raffaella De Donato e Ilaria Gori (community manager) e tutto il team di collaboratori che hanno reso pilastro importante tra le attività dell’associazione quello di partecipare ad eventi e manifestazioni di rilievo come il TTG che anche nel 2018 conferma manifestazione di spicco nel settore travel. L’edizione 2018 del TTG risulta, inoltre, fortemente caratterizzata dall’attenzione verso l’innovazione fornendo ampio spazio a 20 Fast Talks inseriti nella programmazione ufficiale che vedranno avvicendarsi sui prestigiosi palchi della manifestazione altrettante startup con i loro speech sulle le novità del settore travel. Altra importante iniziativa del TTG 2018 legata alle startup sarà il nuovissimo #BeTheNext. Una tavola rotonda che coinvolgerà il Politecnico di Milano e organizzata da TTG in collaborazione con Startup Turismo e Manageritalia dedicato alle imprese più innovative. L’evento si svolgerà giovedì 11 ottobre dalle 16.30 alla presenza del vicedirettore generale della Banca Popolare Etica, Nazzareno Gabrielli, del responsabile Area Imprenditorialità di Invitalia, Andrea Miccio, e di investitori, venture capitalist, crowdfunder come: CrowFundMe, LV Venture, Management Capital Partners, Zuffanelli&Partners, Iban e Unicredit Start Lab. Per ultimo, ma non meno importante, altro appuntamento dedicato alle startup sarà il BHeroes, il programma di accelerazione ideato da Fabio Cannavale e promosso da Fondazione Lastminute, Intesa Sanpaolo e Boost Heroes. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Startup Turismo farà tappa il 12 ottobre al TTG e vedrà tra i suoi interlocutori primari le startup legate al mondo del turismo. Programma completo dei Fast Talk e l’elenco completo delle Startup presenti in fiera su:  http://bit.ly/2ICnBmx     Scarica il comunicato

04/10/18by RedazioneLeggi tutto